Ti trovi in Home Notizie 3 MARZO: A CAPRI, CON CAPELLINI E LA CAPRIA

3 MARZO: A CAPRI, CON CAPELLINI E LA CAPRIA PDF Stampa E-mail
Domenica 03 Marzo 2013 18:08

MIRAMONTI MAJESTIC GRAND HOTEL, ORE 21.15. NAVETTA GRATUITA DA PIAZZA ROMA E RITORNO

Cop Capri smallIl connubio tra fotografia e poesia è più riuscito che mai nel 
libro di Lorenzo Capellini e Raffaele La Capria: i ricordi del celebre scrittore vengono accompagnati e resi più veri dall’arte del grande fotografo, in una riscoperta delle emozioni che solo Capri sa dare. Capri. L’isola il cui nome è iscritto nel mio (Minerva) verrà presentato durante il prossimo appuntamento di Una Montagna di Libri, la rassegna di incontri con l’autore di Cortina d’Ampezzo, domenica 3 marzo alle ore 21.15, presso il Miramonti Majestic Grand Hotel di Cortina. Un servizio navetta collegherà l’hotel con Piazza Roma, in centro a Cortina. Condurrà l’incontro Giovanni Morandi.

Lorenzo Capellini inizia l’attività di fotografo nel 1958 a Londra, collaborando a giornali inglesi, con Il Mondo di Mario Pannunzio e con la RAI. Nel 1964 si trasferisce in Africa dove realizza reportages fotografici. Dalla fine del 1968 torna a vivere in Italia, concentrando il suo lavoro soprattutto su arte e architettura. In questo ambito progetta e realizza, negli anni ’90, una collana di guide di architettura di città italiane. Numerose sono le sue pubblicazioni e retrospettive.

Raffaele La Capria, nato a Napoli nel 1922, esordisce come narratore nel 1952 con Un giorno d’impazienza. Ferito a morte, il suo romanzo più celebre, ottiene il premio Strega nel 1961. All’attività di narratore affianca quella di saggista. Collabora alle pagine culturali del Corriere della Sera, è condirettore della rivista letteraria Nuovi Argomenti. È stato cosceneggiatore di molti film di Francesco Rosi, tra i quali Le mani sulla città e Uomini contro e ha collaborato con Lina Wertmüller. Nel settembre del 2001 ha ricevuto il Premio Campiello alla carriera e nel 2002 gli viene assegnato il Premio Chiara, sempre alla carriera. Nel 2011 gli è stato assegnato il premio Alabarda d’oro alla carriera per la letteratura. Una scelta significativa della sua produzione è contenuta nel Meridiano Opere (Mondadori 2002).

IL LIBRO. Attraverso le magiche istantanee del grande fotografo genovese Lorenzo Capellini riscopriamo Capri e uno scrittore, Raffaele La Capria, che quell’isola ha raccontato nel celebre Capri e non più Capri. Le immagini si uniscono alla poesia degli scritti di uno dei grandi autori italiani per rivelare un mondo di mare e di rocce che insieme alla forza della natura unisce quella dei sentimenti. Capri. L’isola il cui nome è iscritto nel mio è un viaggio di Raffaele La Capria alla ricerca di quel passato da lui trascorso nell’isola. E’ un fermo immagine del fotografo su quanto di straordinariamente bello ancora oggi l’isola di Capri offre.

L’appuntamento con Lorenzo Cappellini e Raffaele La Capria è quindi per domenica 3 marzo 2013, ore 21.15, presso il presso il Miramonti Majestic Grand Hotel. Una navetta gratuita farà la spola tra l’Hotel e Piazza Roma, in centro a Cortina. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Save the date. E’ tutto pronto, intanto, per i prossimi appuntamenti di Una Montagna di Libri. Sabato 9 marzo 2013, Rosa Matteucci presenta “Le donne perdonano tutto tranne il silenzio” alla Sala Cultura del Palazzo delle Poste di Cortina d’Ampezzo.

Ultimo aggiornamento Domenica 03 Marzo 2013 18:14
 

 


sponsor
 

In diretta da Cortina

In diretta da Cortina

Il regalo di Emilio Giannelli

Il regalo di Emilio Giannelli

Galleria fotografica

A cena con l'autore

A Cena con l'Autore

Condividi

Seguici su facebook
Guarda il canale youtube di Una Montagna di Libri