Il Blog di Una Montagna di Libri

Ci sono almeno due modi di viaggiare. Si può girare il mondo, per scoprirlo a volte “monotono e piccino”, come scriveva Baudelaire. Oppure si può restare fermi più o meno nello stesso punto, e scavare nel tempo, nel piccolo recinto del proprio vicinato, per scoprirvi un’infinità di storie.