ANTONIO MONDA

Mercoledì, 8 Agosto, 2018
Quando abbandona la Germania per fuggire a New York, Baldur Cranach ha perso quasi tutto: la moglie, la guerra e la dignità. Colto e disilluso, ammette candidamente di essere sempre stato un pavido che ha cercato solo il proprio tornaconto: è così che, quasi senza accorgersene, si è ritrovato dalla parte dei nazisti. C’è solo una cosa in grado di farlo riemergere a forza dal bozzolo di mediocrità in cui si è rifugiato: un nuovo amore. La sua rinascita porta il nome di Sinead, e l’incontro con questa ragazza irlandese è destinato a sconvolgere la sua intera visione del mondo. Sesto volume della decalogia newyorkese di Antonio Monda, Io sono il fuoco è una riflessione disarmante sul male e sulla fede. Una parabola di espiazione che si consuma tra le fiamme della grande Storia.
 
L'incontro con Antonio Monda intorno a Io sono il fuoco (Mondadori) a Una Montagna di Libri Cortina d'Ampezzo è per Venerdì 10 Agosto 2018, alle 18, presso il Miramonti Majestic G.H. di Cortina. Ingresso libero fino a esaurimento posti. Prenotazione dei posti consigliata, all’indirizzo info@unamontagnadilibri.it.