PIERLUIGI BATTISTA

Lunedì, 4 Febbraio, 2019

Quando il 16 agosto del 1960 la polizia sovietica bussa alla porta di Olga Ivinskaja, la donna conosce già il motivo di quella visita sgradita. Da quindici anni è infatti l’amante, l’amica, la confidente dello scrittore Boris Pasternak, diventato un nemico della patria all’indomani della pubblicazione clandestina del Dottor Živago. Olga è entrata a tal punto nel cuore di Boris da ispirare la protagonista femminile del romanzo, l’immortale Lara. Nel 1960 Pasternak è ormai morto da qualche mese, sono passati tre anni dalla prima edizione del romanzo e due anni dal Premio Nobel che è stato costretto a non ritirare, così Olga finisce in Siberia dopo un processo sommario. È solo l’ultimo capitolo, postumo, della vita sentimentale di uno scrittore irregolare, segnata da amori folli e abbandoni repentini. Pierluigi Battista racconta la vita da romanzo di Boris Pasternak, tra donne e poeti, spie e carteggi segreti, in cui si intrecciano pericolosamente letteratura e passioni.
 

L'incontro con Pierluigi Battista a Una Montagna di Libri Cortina d'Ampezzo intorno a Il senso di colpa del Dottor Živago (Rizzoli) si terrà Sabato 9 Febbraio 2019, alle 18, presso il Palazzo delle Poste, Sala Cultura, di Cortina. Ingresso libero fino a esaurimento posti. Prenotazione dei posti consigliata, all’indirizzo info@unamontagnadilibri.it.